Brescia, 21 ottobre 2020 – Si è appena conclusa la presentazione dell’edizione 2020 della 1000 Miglia, trasmessa in live streaming dal Salone Vanvitelliano.

Alle 14 di domani giovedì 22 ottobre partirà la prima delle auto storiche che si sfideranno nell’edizione 2020 della 1000 Miglia, la gara più bella del mondo organizzata da 1000 Miglia Srl, che quest’anno omaggia Brescia, la sua città natale, integrando nel logo l’effige della Vittoria Alata e che si svolgerà su 4 tappe: Brescia – Cervia-Milano Marittima, Cervia-Milano Marittima – Roma,  Roma- Parma e Parma – Brescia.

Al fine di dare un contributo concreto alla necessaria limitazione del rischio di assembramenti lungo le vie e le piazze di Brescia, favorendo allo stesso tempo la più ampia partecipazione del pubblico che con passione segue la competizione, per la prima volta quest’anno sarà possibile assistere alla partenza e all’arrivo in live streaming: https://1000miglia.it/eventi/1000-miglia-2020/live-streaming/

1000 Miglia ringrazia inoltre tutti i partner e gli sponsor per il loro indispensabile sostegno alla manifestazione, a partire da Chopard, a Deutsche Bank, Mercedes-Benz, Villa Trasqua, Perlage e Vredestein, sottolineando che il contributo di tutti è stato un importante segno di vicinanza, fiducia e passione per la Freccia Rossa edizione speciale 2020.

Fondamentale il contributo di Antares Vision – Technology partner e di Leonardo – Security partner per una 1000 Miglia 2020 in totale sicurezza.

Waze, in qualità di Mobility Partner, supporterà 1000 Miglia e la Scuderia del Portello nella divulgazione del messaggio a sostegno di una mobilità senza barriere a bordo dell’Alfa Romeo 1900 TI del 1954 che fu condotta da Clay Regazzoni.