Il secondo giorno della 1000 Miglia 2019 inizia con la partenza all’alba da Cervia-Milano Marittima, città adriatica in cui si è conclusa nella serata di mercoledì 15 maggio la tappa d’esordio.

In testa alla classifica, al momento, con 13833 punti, il duo composto da Andrea Vesco e Andrea Guerini (Team Villa Trasqua), a bordo di una Alfa Romeo 6C 1750 SS Zagato del 1929.
Seguono con 13465 punti, Giovanni Moceri e Daniele Bonetti (Team Alfa Romeo), che guidano una Alfa Romeo 6C 1500 SS del 1928. In terza posizione, con 13189 punti, l’equipaggio composto da Juan Tonconogy e Barbara Ruffini, a bordo di una Bugatti Type 40 del 1927.

Le auto d’epoca sono attese a Roma per le 20:30, a conclusione della tappa in cui verranno attraversati Cesenatico, Gambettola, Urbino, Corinaldo e Senigallia. Dopo il breve ristoro a Fabriano, nel loggiato di San Francesco, il percorso prosegue verso Perugia, Assisi, Terni e Rieti, terminando con l’arrivo nella Capitale per la suggestiva passerella in Via Veneto.

Link Google Maps con i tracciati dei percorsi:
Settore 3, da Cervia-Milano Marittima a Urbino: https://goo.gl/xZZoEz
Settore 4, da Urbino a Fabriano: https://goo.gl/4GcUKe

Le classifiche complete della 1000 Miglia 2019 sono disponibili al link: http://www.1000miglia.it/crono/2019/