Alla guida di una Tesla Model 3 Performance, l’equipaggio numero 25 composto dalla coppia di Moncalieri (Torino) GianMaria Aghem e Rossella Conti, ha vinto la prima edizione della 1000 Miglia Green.

Alle spalle dei favoriti della vigilia, si è classificata la Renault ZOE dell’equipaggio viterbese di Orte Ermanno De Angelis e Annunziata Del Gaudio. Sul terzo gradino del podio la Mercedes Benz EQC condotta dalla giornalista padovana Savina Confaloni insieme al co-driver romano Francesco Meneghini.

I 35 equipaggi provenienti da 5 diversi Paesi europei (Italia, Germania, Francia, Olanda e Svezia), hanno acceso i loro silenziosi motori venerdì 27 settembre nel centro di Brescia per arrivare oggi, domenica 29, all’autodromo di Lainate (Milano) dopo aver attraversato la Franciacorta, Bergamo e il villaggio operaio di Crespi D’Adda, dove le auto hanno sostato per la ricarica.

Grande interesse e riscontro di pubblico anche a Milano, dove le auto sono arrivate ieri sera a Piazza Gae Aulenti e sono ripartite questa mattina attraversando i luoghi simbolo della capitale economica d’Italia. La carovana di auto della 1000 Miglia Green ha fatto rivivere insieme la storia e il futuro della mobilità elettrica e sostenibile attraverso modelli unici come la La Detroit Electric Model 95 del 1924 – la vettura più antica – insieme a modernissime Tesla, Porsche Panamera E 4 Hybrid, Mercedes EQC, Smart, Mini, Hyundai, Nissan, Polestar e non solo.