Skip to main content

La quarta edizione di Coppa delle Alpi vedrà le auto storiche attraversare i più suggestivi passi dell’intero arco alpino di ItaliaSloveniaAustriaLiechtensteinSvizzeraGermania e Francia.

Scopri i luoghi che hanno accolto la gara.


29 APRILE | TAPPA 1 

Trieste -> Cortina D’Ampezzo

Trieste, un mare di emozioni

Il fascino di Trieste è racchiuso nella cultura mitteleuropea e dalla sua storia di frontiera che profuma di mare.

Crocevia di popoli e scambi commerciali, ha un animo multietnico, riflesso nei variegati stili architettonici dei palazzi e luoghi di culto delle diverse comunità religiose, in perfetta armonia.

La storia della Trieste austro-ungarica si respira nei tradizionali caffè in stile viennese, salotto preferito dei cittadini per gustare un “nero” e parlare di attualità e cultura.

Trieste è la meta ideale per gli amanti dell’outdoor: dalle rocce d’arrampicata al golfo delle vele. Per gli appassionati di cicloturismo, imperdibili i percorsi ciclabili disegnati lungo la linea costiera e l’antica ferrovia, unitamente ai tanti sentieri carsici per gli amanti di mountain-bike.

Questo angolo d’Italia offre un mix unico di bellezze naturali e culturali, da vivere e assaporare attraverso i suoi musei, eventi e tradizioni culinarie.

Kraniska Gora, dove inizia l’avventura

Kranjska Gora è meglio conosciuta come l’organizzatore della Coppa del Mondo Vitranc e Planica. Le entusiasmanti esperienze nelle Alpi Giulie vi aspettano a Kranjska Gora e nelle località vicine. Le esperienze che desidererete vivere anche voi, sono molte, dalle vacanze attive alle tranquille esplorazioni della natura e dell’eredità culturale. Potrete scoprire i segreti del benessere nella ricca offerta wellness, partecipare alle riunioni d’affari e alle riunioni sociali oppure esplorare con tutta la famiglia il passato misterioso della valle Zgornjesavska dolina. Qui non vi annoierete sicuramente.

La primavera nella valle Zgornjesavska dolina è un richiamo per gli amanti della natura. Il panorama stupendo e la ricca eredità naturale e culturale offrono molte opportunità per fare gite con la famiglia. Le stupende montagne sono un paradiso per gli amanti del trekking e per gli scalatori, i ciclisti invece possono provare le molteplici ed esigenti salite alpine oppure rilassarsi con una piacevole corsa su percorsi marcati.

Cortina D’Ampezzo, la regina delle Dolomiti 

Una storia millenaria, una tradizione turistica di oltre 150 anni, grandi eventi sportivi e un paesaggio unico fanno sì che Cortina d’Ampezzo sia conosciuta come la Regina delle Dolomiti.

Cortina indossa un abito diverso in ogni stagione, offrendo paesaggi, atmosfere e attività diverse a seconda del periodo in cui la si visita.

La primavera è la stagione delle fioriture: tra marzo e aprile cominciano a germogliare sui prati di Cortina splendidi fiori che, con il passare delle settimane, mentre la neve si scioglie e scopre i fianchi dei pendii più elevati, portano i loro colori sempre più in alto, regalando paesaggi unici.

Questo contrasto tra i verdi prati fioriti e le cime imbiancate, è di per sé uno spettacolo rigenerante. Il timido sole primaverile poi, accompagnato dall’aria purissima della montagna ampezzana, irradia benessere per il corpo e lo spirito: un momento ideale per scoprire la Regina delle Dolomiti e riscoprire sè stessi.


30 APRILE | TAPPA 2 

Cortina D’Ampezzo -> Seefeld in Tirol

Brunico, tra Natura Incantata e Storia Millenaria

Brunico, gioiello della Val Pusteria, si risveglia nella fresca aria di primavera invitando i visitatori a scoprire le sue meraviglie naturali e architettoniche. Immersa tra le vette maestose che la circondano, la città offre un’esperienza unica, dove la storia si intreccia con la natura incontaminata.

Una meta da non perdere è il castello di Brunico, che domina la città dall’alto, testimone silenzioso di secoli di storia, e la vivace Via Centrale, cuore pulsante di Brunico, dove botteghe artigiane si alternano a caffè accoglienti e boutique rinomate.

L’avvento della bella stagione apre le porte a infinite possibilità di escursioni, sia a piedi che in bici, attraverso itinerari che partono direttamente dal centro cittadino per poi immergersi nel verde dei boschi e dei prati circostanti. Le famiglie troveranno attività su misura, tra passeggiate facili ideali per i più piccoli e musei interattivi come il Museo degli Usi e Costumi dell’Alto Adige a Teodone, che offre programmi entusiasmanti per bambini.

Brunico in primavera è una destinazione che promette di incantare ogni visitatore, offrendo momenti indimenticabili all’insegna della cultura, del relax e dell’avventura nella natura.

Regione Seefeld, dove il lusso incontra la natura

Situata tra le montagne e la valle, la Regione Seefeld – Tirols Hochplateau è qualcosa di speciale anche per la sua posizione. Ad una quota di 1200 metri, presenta un paesaggio dolce e pastorale che si apre ampiamente verso sud, incorniciato allo stesso tempo dalle aspre cime alpine delle catene del Karwendel e del Mieminger e dal massiccio del Wetterstein con la rinomata cima dello Zugspitze.

In qualsiasi periodo dell’anno, l’altopiano del Tirolo vi invita ad assaporare la sua diversità unica e la sua sincera ospitalità tirolese: delizie culinarie di altissimo livello, attività sportive sulla neve o sulla roccia, trattamenti termali esclusivi o tranquillità e relax in mezzo ad una natura praticamente incontaminata. Nei cinque villaggi idilliaci della regione – Seefeld, Leutasch, Mösern, Reith e Scharnitz – non dovete scegliere: qui potete avere tutto. La sua posizione centrale, vicino a Innsbruck, rende l’altopiano facilmente raggiungibile.

Cosa c’è di più piacevole di una tranquilla passeggiata in una delle zone pedonali più antiche del Tirolo? Nella città di Seefeld, oltre a negozi eleganti e ristoranti accoglienti, si possono ancora trovare attività tradizionali di lunga data e un artigianato antico.

Da un anno, inoltre, la regione ha ottenuto il marchio Ecolabel austriaco ed è orgogliosa di poter offrire un turismo sostenibile, proteggendo così la preziosa natura per le generazioni future!


1 MAGGIO | TAPPA 3 

Seefeld in Tirol -> St. Moritz

Livigno, il “Piccolo Tibet” d’Europa

Situata nel cuore dell’Alta Valtellina, Livigno è conosciuta anche come il “Piccolo Tibet” d’Europa grazie alla sua altitudine (1816 metri), ottenendo quindi il ruolo di uno dei comuni italiani più elevati.

Caratterizzata da un paesaggio naturalistico mozzafiato, abbracciata dalle Alpi Retiche, Livigno è una meta turistica e una destinazione lifestyle amata da italiani e visitatori internazionali che ogni anno la scelgono per vivere in prima persona una vacanza – sia in estate che in inverno – all’insegna della scoperta delle sue diverse anime: sport, relax, tradizioni, shopping, enogastronomia tipica e gourmand…          
L’ampia offerta di attività – outdoor e indoor, e in ogni ambito – rende la destinazione il luogo ideale per ogni tipo di viaggiatore: dalle coppie al gruppo di amici fino alle famiglie, ognuno riuscirà ad inseguire liberamente le sue passioni anche qui, nel cuore della Valtellina.
Inoltre, Livigno non solo è tra le più rinomate destinazioni per gli appassionati di sport in alta quota in ogni stagione, ma sarà anche sede delle Olimpiadi Milano Cortina 2026: un importante sogno che si avvera, confermando la destinazione come una delle migliori stazioni invernali per il freestyle e lo snowboard a livello mondiale.

St Moritz, un luogo unico a 1856 metri

L’unicità di St. Moritz la rende un punto di riferimento tra le località alpine. St. Moritz ha costantemente dimostrato il suo spirito pionieristico, sia nel passato che nel presente. È stata sede di due Olimpiadi invernali. Tuttavia, St. Moritz è molto più di una semplice destinazione invernale.

La sorgente termale di Mauritius è stata scoperta oltre tremila anni fa, e il benessere continua ad essere un punto focale oggi. Inoltre, la città alpina è una vetrina per artisti, trendsetter e amanti delle auto allo stesso modo. Gli eventi automobilistici sono stati un punto fermo presso questa straordinaria località alpina dal 1929.

Oltre a questi eventi, il resort è un parco giochi tutto l’anno, con punti culinari, una vasta gamma di opportunità sportive e numerosi musei e gallerie che offrono un soggiorno unico a 1856 metri.


2 MAGGIO | TAPPA 4 

St. Moritz -> Gstaad

Gstaad, nel cuore dell’Oberland

Nel cuore dell’Oberland bernese si trova la regione turistica di Gstaad, composta da dieci incantevoli villaggi di chalet. Ogni villaggio ha il suo fascino distintivo e contribuisce a creare un ricco mosaico di tradizionale fascino alpino ed eleganza senza tempo. Insieme, questi villaggi formano la regione turistica di Gstaad, dove gli ospiti possono scoprire una vasta gamma di possibilità per il tempo libero in un pittoresco ambiente alpino. Ognuno di questi dieci villaggi chalet ha la propria storia e personalità. Gstaad è il cuore pulsante della regione e incarna una combinazione unica di tradizione, comfort e stile. Il centro del paese, pedonale, ospita graziosi ristoranti, negozi esclusivi, alberghi di prima classe e bar alla moda, che creano un’atmosfera armoniosa. Le aree ricreative circostanti sono facilmente raggiungibili con tre moderne ferrovie di montagna, che invitano a molteplici attività. Gstaad è il luogo ideale per lasciarsi alle spalle lo stress della vita quotidiana e vivere momenti indimenticabili in un ambiente pittoresco.


3 MAGGIO | TAPPA 5 

Gstaad-> Courmayeur

Courmayeur, un gioiello custodito dalla montagna più alta delle Alpi

Esiste un posto dove la tua immaginazione può trasformarsi in realtà. Dove l’intrattenimento ed il relax si declinano in ogni sfumatura. Un luogo dove i sapori sono in grado di stupire, la natura ed i suoi panorami in grado di meravigliare.

È Courmayeur Mont Blanc, un gioiello custodito dalla montagna più alta delle Alpi: il Monte Bianco.

Lascia la tua scia sulle piste innevate, perditi nei sentieri immersi nella natura. Prova l’eccellenza della cucina italiana stellata e tradizionale, le migliori spa alpine e un’esperienza di shopping senza paragoni.

In fondo, solo quando si raggiunge la vetta, si vede tutto con chiarezza.

Goditi l’Italia al suo apice. Goditi Courmayeur.

Seguici sui social

#1000miglia
During the Time Trials every hundredth of a second can be decisive⏱️
Pictured are the crews waiting to start the TT block on the Enzo and Dino Ferrari circuit during the #1000Miglia2023
.
.
.
Durante le Prove Cronometrate ogni centesimo di secondo può essere decisivo⏱️
In foto gli equipaggi in attesa di iniziare il blocco di PC sul circuito Enzo e Dino Ferrari durante la #1000Miglia2023  #1000Miglia #1000Miglia2024
The #1000Miglia lives through photographs 📸
Pictured is a 1938 Fiat 508 CS MM that took part in the special edition of the 1st Brescia Grand Prix of the historical 1000 Miglia in 1940 🚗
.
.
.
La #1000Miglia vive attraverso gli scatti fotografici 📸
In foto una Fiat 508 CS MM del 1938 che partecipò all’edizione speciale del 1° Gran Premio Brescia della 1000 Miglia storica nel 1940 🚗  #1000Miglia2024
Every little detail is crucial, no aspect of the look of our crews is overlooked 😎
.
.
.
Ogni minimo particolare è essenziale, nessun dettaglio nel look dei nostri equipaggi è trascurato 😎  #1000Miglia #1000Miglia2024
The Italian Embassy in Beijing today hosted the presentation of the first edition of the 1000 Miglia Experience China, an event that from 14 to 17 November 2024 will bring the Red Arrow to the Land of the Red Dragon for the first time 🇨🇳🐉
The 1000 Miglia Experience China 2024, organised by the Federation Classic Car China, will take place in southern China’s Guangdong province, the first Chinese region to have trade relations with Europe, and more precisely in the Canton (or Guangzhou) area. It will be open to 6 different classes of cars, starting with those belonging to the 1000 Miglia Era class, which includes the cars and models that took part in the 1000 Miglia speed race held between 1927 and 1957 🚗
During the presentation, and for the next three days, one of Canton’s most representative buildings will be illuminated with the symbols of the 1000 Miglia and the upcoming event, for which entries will open shortly 🔜
.
.
.
L’Ambasciata Italiana a Pechino ha ospitato oggi la presentazione della prima edizione di 1000 Miglia Experience China, evento che dal 14 al 17 Novembre 2024 porterà per la prima volta la Freccia Rossa nel Paese del Dragone 🇨🇳🐉
1000 Miglia Experience China 2024, organizzata dalla Federation Classic Car China, si svilupperà nella Cina meridionale della provincia di Guangdong, la prima regione cinese ad avere relazioni commerciali con l’Europa, e più precisamente nell’area di Canton (o Guangzhou), e sarà aperta a 6 diverse classi di auto, a partire da quelle appartenenti alla classe 1000 Miglia Era che comprende gli esemplari e i modelli che hanno preso parte alla 1000 Miglia di velocità disputata tra il 1927 e il 1957) 🚗
In occasione della presentazione, e per i prossimi tre giorni, uno degli edifici più rappresentativi di Canton rimarrà illuminato con i simboli della 1000 Miglia e del prossimo evento le cui iscrizioni apriranno a breve 🔜  #1000miglia #1000MigliaExperienceChina #1000MigliaExperienceChina2024
#1000Miglia is proud to have had the support of @vredestein, with whom it has shared its passion for classic cars and road adventures since 2017🚗
Also during the Coppa della Alpi – The Great Alpine Journey, Vredestein Tyres accompanied the wonderful classic cars through the 7 nations of the Alpine macro-region 🏞️
.
.
.
#1000Miglia è orgogliosa di aver avuto il supporto di @vredestein con cui dal 2017 condivide la passione per le auto d’epoca e le avventure su strada 🚗
Anche durante la Coppa delle Alpi – Il Grande Viaggio Alpino gli penumatici targati Vredestein Tyres hanno accompagnato le meravigliose auto classiche attraversando le 7 nazioni della Macroregione Alpina 🏞️  #CoppadelleAlpi2024 #IlGrandeViaggioAlpino #TheGreatAlpineJourney
At the official closing of the #CoppadelleAlpi2024, the spectacular view of the surrounding mountains given by the Mont Blanc hall of the Courmayeur Congress Centre hosted the “Journey in the Alpine platform in the making” conference with the aim of restoring the thematic sense of the legs where the talk took place 🏔️  A special thanks to our institutional partners 🤩Altagamma (@fondazionealtagamma), Regione Autonoma Valle d’Aosta (@regionevalledaosta.official), Unimont (@unimont.edolo) and to all the localities that hosted us on this wonderful journey 🏞️  📹Click on the link in bio to watch the complete interview with: 
📌Alberto Piantoni, Alberto Piantoni, CEO of 1000 Miglia Srl
📌Lino Zani, ski instructor, mountaineer and consultant to the Ministry of Regional Affairs on mountain issues
.
.
.
A chiusura ufficiale della #CoppadelleAlpi2024, la spettacolare vista sulle montagne circostanti regalata dalla sala Mont Blanc del Centro Congressi di Courmayeur ha ospitato il convegno “Viaggio nella piattaforma Alpina in divenire” con l’obiettivo di restituire il senso tematico delle tappe sede di talk 🏔️  Un ringraziamento speciale ai nostri partner istituzionali 🤩Altagamma, Regione Autonoma Valle d’Aosta, Unimont e a tutte le località che ci hanno ospitato in questo meraviglioso viaggio🏞️  📹Visita il link in bio per vedere l’intervista completa con: 
📌Alberto Piantoni, Amministratore Delegato di 1000 Miglia Srl
📌Lino Zani, maestro di sci, alpinista e consulente del Ministero per gli Affari Regionali in materia di montagna  #CoppadelleAlpi #IlGrandeViaggioAlpino
Leg 5: watch the video dedicated to the special project of the Coppa delle Alpi-The Great Alpine Journey  The theme: Climate Change and Green Energy Production 🌳
Guests:
📌 Giuseppe Argirò, CEO of Gruppo CVA
📌 Jean Pierre Fosson, General Secretary of the Montagna Sicura foundation  Don’t forget to follow the 1000 Miglia page, link in bio, so you don’t miss the next videos!  #CoppadelleAlpi2024 #IlGrandeViaggioAlpino
.
.
.
Tappa 5: scopri il video dedicato al progetto speciale della Coppa delle Alpi-Il Grande Viaggio Alpino  Il tema: Cambiamento Climatico e Produzione Energetica Green 🌳
Ospiti:
📌 Giuseppe Argirò, amministratore delegato del Gruppo CVA
📌 Jean Pierre Fosson, segretario generale della fondazione Montagna Sicura  Non dimenticate di seguire la pagina di 1000 Miglia, link in bio, per non perdere i prossimi video!  #CoppadelleAlpi2024 #IlGrandeViaggioAlpino
The new video of Leg 4 dedicated to the special project of the Coppa delle Alpi-The Great Alpine Journey is out.  The theme: Sustainable Transport and Agriculture 🌾
Guests:
📌 Daniel Geisman, Director of the Museum of Transport
📌 Ariane Ludwig, Marketing Manager of Gstaad Saanenland Tourism 
📌 Corinne Reuteler, Artistic Director of the Menhuin Festival
📌 Dominik Matti, Farmer
📌 Andreas Zoppas, from the Municipality of Saanen  Don’t forget to follow the 1000 Miglia page, link in bio, so you don’t miss the next videos!  #CoppadelleAlpi2024 #IlGrandeViaggioAlpino
.
.
.
Fuori il nuovo video della Tappa 4 dedicato al progetto speciale della Coppa delle Alpi-Il Grande Viaggio Alpino.  Il tema: Trasporto e Agricoltura Sostenibile 🌾
Ospiti:
📌 Daniel Geisman, direttore del museo dei trasporti
📌 Ariane Ludwig, marketing manager di Gstaad Saanenland Turismo
📌 Corinne Reuteler, direttore artistico del Menhuin Festival
📌 Dominik Matti, agricoltore
📌 Andreas Zoppas, del Comune di Saanen  Non dimenticate di seguire la pagina di 1000 Miglia, link in bio, per non perdere i prossimi video!  #CoppadelleAlpi2024 #IlGrandeViaggioAlpino
The Highlights from the final Leg 5 🥲🚗🏁  #1000Miglia #CoppadelleAlpi #CoppadelleAlpi2024 #IlGrandeViaggioAlpino
Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
1 day ago

Durante le Prove Cronometrate ogni centesimo di secondo può essere decisivo⏱️
In foto gli equipaggi in attesa di iniziare il blocco di PC sul circuito Enzo e Dino Ferrari durante la #1000Miglia2023
.
.
.
During the Time Trials every hundredth of a second can be decisive⏱️
Pictured are the crews waiting to start the TT block on the Enzo and Dino Ferrari circuit during the #1000Miglia2023

#1000Miglia #1000Miglia2024
... See MoreSee Less

Durante le Prove Cronometrate ogni centesimo di secondo può essere decisivo⏱️
In foto gli equipaggi in attesa di iniziare il blocco di PC sul circuito Enzo e Dino Ferrari durante la #1000Miglia2023
.
.
.
During the Time Trials every hundredth of a second can be decisive⏱️
Pictured are the crews waiting to start the TT block on the Enzo and Dino Ferrari circuit during the #1000Miglia2023  #1000Miglia #1000Miglia2024
4 days ago

La #1000Miglia vive attraverso gli scatti fotografici 📸
In foto una Fiat 508 CS MM del 1938 che partecipò all’edizione speciale del 1° Gran Premio Brescia della 1000 Miglia storica nel 1940 🚗
.
.
.
The #1000Miglia lives through photographs 📸
Pictured is a 1938 Fiat 508 CS MM that took part in the special edition of the 1st Brescia Grand Prix of the historical 1000 Miglia in 1940 🚗

#1000Miglia2024
... See MoreSee Less

La #1000Miglia vive attraverso gli scatti fotografici 📸
In foto una Fiat 508 CS MM del 1938 che partecipò all’edizione speciale del 1° Gran Premio Brescia della 1000 Miglia storica nel 1940 🚗
.
.
.
The #1000Miglia lives through photographs 📸
Pictured is a 1938 Fiat 508 CS MM that took part in the special edition of the 1st Brescia Grand Prix of the historical 1000 Miglia in 1940 🚗  #1000Miglia2024
6 days ago

Ogni minimo particolare è essenziale, nessun dettaglio nel look dei nostri equipaggi è trascurato 😎
.
.
.
Every little detail is crucial, no aspect of the look of our crews is overlooked 😎

#1000Miglia #1000Miglia2024
... See MoreSee Less

Ogni minimo particolare è essenziale, nessun dettaglio nel look dei nostri equipaggi è trascurato 😎
.
.
.
Every little detail is crucial, no aspect of the look of our crews is overlooked 😎  #1000Miglia #1000Miglia2024
2 weeks ago

L’Ambasciata Italiana a Pechino ha ospitato oggi la presentazione della prima edizione di 1000 Miglia Experience China, evento che dal 14 al 17 Novembre 2024 porterà per la prima volta la Freccia Rossa nel Paese del Dragone 🇨🇳🐉

1000 Miglia Experience China 2024, organizzata dalla Federation Classic Car China, si svilupperà nella Cina meridionale della provincia di Guangdong, la prima regione cinese ad avere relazioni commerciali con l’Europa, e più precisamente nell’area di Canton (o Guangzhou), e sarà aperta a 6 diverse classi di auto, a partire da quelle appartenenti alla classe 1000 Miglia Era che comprende gli esemplari e i modelli che hanno preso parte alla 1000 Miglia di velocità disputata tra il 1927 e il 1957) 🚗

In occasione della presentazione, e per i prossimi tre giorni, uno degli edifici più rappresentativi di Canton rimarrà illuminato con i simboli della 1000 Miglia e del prossimo evento le cui iscrizioni apriranno a breve 🔜

Leggi qui la news 🗞️👉 1000miglia.it/2024/1000-miglia-experience-cin/
.
.
.
The Italian Embassy in Beijing today hosted the presentation of the first edition of the 1000 Miglia Experience China, an event that from 14 to 17 November 2024 will bring the Red Arrow to the Land of the Red Dragon for the first time 🇨🇳🐉

The 1000 Miglia Experience China 2024, hosted by Federation Classic Car China, will take place in southern China's Guangdong province, the first Chinese region to have trade relations with Europe, and more precisely in the Canton (or Guangzhou) area. It will be open to 6 different classes of cars, starting with those belonging to the 1000 Miglia Era class, which includes the cars and models that took part in the 1000 Miglia speed race held between 1927 and 1957 🚗

During the presentation, and for the next three days, one of Canton's most representative buildings will be illuminated with the symbols of the 1000 Miglia and the upcoming event, for which entries will open shortly 🔜

Read the news here 🗞️👉 1000miglia.it/en/2024/1000-miglia-experience-china/

#1000miglia #1000MigliaExperienceChina #1000MigliaExperienceChina2024
... See MoreSee Less

Confident that this unique edition of the #CoppadelleAlpi2024 has left an indelible mark in the hearts of all those who participated with passion, dedication and joy, a special thanks go to our Partners who chose to be at our side 😍🚗 🏔️

A 1000 thanks to you all!

At the official closing of the #CoppadelleAlpi2024, the spectacular view of the surrounding mountains given by the Mont Blanc hall of the Courmayeur Congress Centre hosted the “Journey in the Alpine platform in the making” conference
News here 🗞️👉 https://1000miglia.it/en/2024/the-final-convention-in-courmayeur-closed-the-coppa-delle-alpi-2024/

🥇Stefano Ginesi and Susanna Rohr in a Fiat 508 S ''Balilla'' Coppa D from 1934 win the #CoppadelleAlpi2024 and the St. Moritz Trophy 🥈

Read the news here 🗞️👉 https://1000miglia.it/en/2024/ginesi-and-rohr-win-the-coppa-delle-alpi-2024/
#CoppadelleAlpi2024

Race activities: ☑️⏱️ 3 Time Controls, 2 Average Trials, 10 Time Trials and 3 Countries crossed 🇨🇭🇫🇷 🇮🇹
Read the news here 🗞️👉 https://1000miglia.it/en/2024/last-lunch-of-the-race-at-the-refuge-du-montenvers-then-off-again-towards-courmayeur/

#CoppadelleAlpi2024

Last race day: start in Gstaad for the final 205km of the #CoppadelleAlpi2024.

The incredible setting of Gstaad welcomed the crews for the last Passage Control of the day of the #CoppadelleAlpi2024.
Read the news here 🗞️👉 https://1000miglia.it/en/2024/arrival-in-gstaad-in-the-rain/

YouTube